CineseCome imparare il cinese online

https://www.settecontinenti.com/wp-content/uploads/2021/03/henry-co-3JFVNo4ukKQ-unsplash-1280x853.jpg

Hai deciso di imparare il cinese? Buona idea! Il cinese è la lingua più parlata al mondo, con oltre 995 milioni di madrelingua. Parlare cinese ti apre a numerose possibilità di studiare, vivere e lavorare all’estero. Ti permetterà anche di viaggiare in Cina in modo più autonomo e semplice. Ma da dove iniziare? Ci sono diversi modi di imparare una lingua, e puoi scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze. Vediamo insieme alcuni metodi per imparare il cinese online da soli, o in compagnia, o seguendo delle lezioni.

 

Imparare il cinese online

Studiare il cinese online può essere una opzione molto valida a patto di avere tutte le risorse necessarie ad imparare la lingua in modo efficace. Sul web si trovano molti siti web che pubblicizzano corsi di lingua tradizionali, libri, e altri materiali linguistici. Alcuni siti web molto interessanti mettono a disposizione, quasi sempre tramite abbonamento, raccolte di video, podcast e esercizi interattivi.

Eppure neppure queste opzioni non sfruttano a pieno le potenzialità del web. Soprattutto, non sono gratis. Bisogna quindi pensare di investire non solo del tempo ma anche del denaro per imparare il cinese online tramite questi servizi. Pensiamo che il web è una raccolta infinita di materiali di ogni tipo. Milioni di articoli di giornali, canzoni, video youtube, racconti, giochi, in lingua cinese e accessibili gratuitamente.

Questi materiali hanno il grande vantaggio di essere multimediali: immagini, audio, letture, video. Imparare online può essere più efficace e più divertente che solo leggere un libro o ascoltare sempre la stessa persona.

Ma allora qual è la difficoltà di imparare il cinese online gratis? Nonostante la grande quantità di risorse, manca l’organizzazione dei materiali di apprendimento. Manca un metodo da seguire per imparare il cinese online da soli. Quel metodo che un libro o un corso con un insegnante ti offre.

Non tutto è perduto, però. Alla fine di questo articolo vediamo alcune tecniche per imparare il cinese online da soli. Nel frattempo, però, vediamo quali sono alcune valide alternative, da sfruttare dovesse esserci l’opportunità.

 

imparare il cinese online gratis

Studiare o vivere all’estero

Il modo più veloce di imparare il cinese, o ogni altra lingua straniera, è vivere all’estero nel paese in cui si parla. Vivere in Cina per un periodo può essere un’occasione non solo per viaggiare, ma di conoscere la cultura e imparare il cinese. Se sei un giovane studente, prova a fare domanda per uno scambio internazionale, sempre più frequenti tra le università ma anche i licei italiani e cinesi. Le università cinesi offrono numerosi corsi di alta qualità per imparare il cinese. Esistono anche opportunità per fare volontariato in Cina o un tirocinio presso un’ambasciata italiana all’estero.

Non è necessario seguire un corso di cinese. Anche solo interagire con le altre persone nella vita quotidiana ti permetterà di apprendere la lingua e acquisire la capacità di tenere una conversazione in cinese nel giro di un anno. Le persone locali ameranno fare amicizia e parlare con persone dall’estero, e non avrai problemi a trovare qualcuno con cui far pratica nella vita quotidiana e in situazioni reali.

Ovviamente, lo svantaggio di questo metodo è che, se si ha una vita impegnata, o non si trovano risorse per finanziare il soggiorno in Cina, ad esempio tramite una borsa di studio, è difficile da realizzare effettivamente.

 

Imparare il cinese online con un tutor

Se non è possibile andare in Cina, possiamo portare la Cina da noi. Tradizionalemente, un buon modo di imparare il cinese è farsi affiancare da un tutor. Un tutor può essere un insegnante che fa questo di mestiere. Oppure un amico, col quale scambiare qualche chiacchiera e aiutarsi nell’apprendimento della lingua a vicenda. Nelle università italiane ci sono molti studenti internazionali con i quali organizzare incontri di gruppo (spesso organizzati dalle stesse università) oppure incontry a due (language buddy).

Qualche idea per un incontro linguistico, anche di gruppo, è di selezionare e discutere un libro, un film, o dell’altro materiale. In questo modo puoi alimentare la conversazione con temi sempre nuovi e imparare nuovo vocabolario, frasi e strutture verbali.

Questi incontri, o le lezioni con dei tutor specializzati, possono essere organizzati anche online, magari con persone collegate direttamente dalla Cina o dovunque si parli cinese.

I migliori siti web per imparare il cinese online con un tutor sono Italki, Preply, e Verbling.

 

Corsi in università

Moltissime università italiane offrono corsi di cinese nel loro curriculum. Questi corsi sono rivolti principalmente agli studenti ma possono essere frequentati anche da corsisti esterni, previo pagamento dei costi del corso singolo.

Ovviamente, ci vuole del tempo e dei soldi. Il vantaggio è la struttura e l’organizzazione che il professore ti offre, e anche la condivisione dell’esperienza di apprendimento con altri studenti, che può darti motivazione. Lo svantaggio è che, solitamente, questi corsi durano un paio d’ore a settimana, tempo forse non sufficienti. Sono un’ottima soluzione se integrata ad altri metodi presentati in questo articolo.

 

Imparare il cinese da soli

Ma allora, è possibile imparare il cinese da soli? Per le persone più intraprendenti  è certamente una soluzione possibile, sebbene difficile e impegnativa.  Intraprendenti nel senso che non necessitano di una guida costante e strutturata per trovare la motivazione.

Per iniziare a studiare il cinese, acquista un libro (se ne trovano anche di gratuiti online, con una piccola ricerca, oppure prendilo in prestito dalla biblioteca della tua città). Ttieni a portata di mano i dizionari di cinese online, tra cui la fantastica applicazione per smartphone Pleco. Iscriviti ad una piattaforma di chat gratuita e trova persone interessate ad uno scambio linguistico in italiano e cinese. Mano a mano che il tuo cinese migliorerà avrai accesso ad una quantità sempre maggiore di storielle, articoli di giornale, canzoni, video e film in lingua cinese.

Resta importante, quando si vuole studiare cinese da soli, conservare la giusta motivazione nel tempo, per evitare di abbandonare e perdere i risultati raggiunti. Studia il cinese con un obiettivo. Chiediti, perché imparare il cinese? Per fare un viaggio, trovare un lavoro? Ottenere un certificato linguistico? Fai un piano e portalo avanti.

 

imparare il cinese online da soli con i libri

Imparare il cinese da soli con i libri

Ci sono tantissimi libri per imparare il cinese da soli, soprattutto per chi è capace di apprendere la lingua dall’inglese. Tra i libri italiani, consiglio Il cinese per gli italiani in tre volumi della Hoepli, e Impara il cinese con Zanichelli.

 

Imparare il cinese online con i podcast

Se preferisci imparare il cinese online ascoltando un podcast, con dialoghi e lezioni di grammatica, nonché conversazioni sulla cultura tramite audio e video, ti consiglio due opzioni. Queste sono decisamente più costose del solito libro, ma molto valide se fai sul serio. Si tratta di Chinesepod.com, ChineseClass101.com e Fluentu.

 

imparare il cinese online gratis da soli

Alcuni siti web interessanti

Ti lascio, infine, alcuni siti web interessanti per migliorare o imparare il cinese online gratis. Il mio preferito è sicuramente Hacking Chinese, con una quantità immensa di informazioni utili, risorse e tecniche di studio. Dai un’occhiata anche a Chineseboost.com.

Un altro sito molto utile per imparare il cinese online e qualunque altra lingua è Tatoeba: una raccolta vastissima di frasi con la traduzione in diverse lingue e, spesso, anche la pronuncia.

 

App per imparare il cinese

Esistono moltissime app per imparare il cinese dal tuo smartphone, alcune gratis, altre che offrono funzionalità premium a pagamento. Seppure utili ad imparare vocabolario e frasi comuni, in genere queste non bastano a sviluppare le abilità per parlare la lingua davvero. Sono limitate ma possono essere uno strumento utile se usate insieme agli altri metodi qui descritti.

Inoltre, col cellulare a portata di mano, potrai approfittare di spazi di tempo libero per ripetere il vocabolario, imparare nuove parole ed esercitarti a tradurre. Le app rendono questi esercizi, di per sé noiosi, più divertenti, quasi come fossero un gioco.

Tra le migliori applicazioni per imparare il cinese online gratis,  c’è sicuramente Pleco: un dizionario ricco di esempi e funzionalità, anche nella versione gratuita. Per creare e utilizzare flashcard personalizzate, ti consiglio l’app Anki.

Sui webstore trovi anche diverse applicazioni contenenti liste di vocaboli cinesi, con traduzione e pronuncia, divise in vari livelli (da HSK 1 a HSK 6). Queste ti permettono di concentrarti mano a mano sull’apprendimento di vocabili più semplici e utili, adatti al tuo livello.

 

Allora, quale metodo scegliere? Abbiamo visto che ci sono diverse tecnichee risorse utili per imparare il cinese online da soli gratuitamente. Esistono anche alternative a pagamento. No bisogna scegliere un solo metodo. L’ideale sarebbe usarne più di uno insieme, e modificare il tuo percorso di apprendimento a seconda delle opportunità che ti si presentano.

Related Posts